Flatiron Building New York: info e curiosità su come raggiungerlo

Home New York Flatiron Building New York: info e curiosità su come raggiungerlo

Visto e rivisto in tanti film ambientati a New York, il Flatiron Building è diventato un’icona della città per la sua forma decisamente fuori dal comune, e la sua pianta triangolare gli è valsa il soprannome appunto di “ferro da stiro”.

Vuoi utilizzare internet senza limiti anche durante una vacanza negli Stati Uniti? Scopri la eSIM di Holafly e utilizzando il codice USATRAVEL per avere il 5% di sconto.

Dove si trova e come arrivarci

Il Flatiron Building si trova nella zona sud di Midtown, lungo la 5th ave e Broadway, tra la 22nd e la 23rd street.

La fermata della metropolitana più vicina è la 23rd street, dove passano le linee N, Q, R e W e vi lascerà proprio davanti alla punta del palazzo.

Per scoprire meglio come muoversi a Manhattan, vi rimandiamo alla nostra guida sulla metropolitana di New York

Storia del Flatiron Building

Costruito nel 1902, il vero nome del palazzo è Fuller Building, in onore della George A. Fuller Company, la società appaltatrice di Chicago che avrebbe dovuto occupare gli uffici del nuovo grattacielo di New York.

Con i sui 89 metri di altezza non è mai stato il grattacielo più alto della Grande Mela perchè nel 1899 era stato realizzato il Park Row Building che invece misurava 119 metri, e potete ancora osservare nel Financial District.

Questo mancato primato non gli ha però impedito di diventare uno dei palazzi più famosi e fotografati della città.

Il suo design particolare è stato oggetto di numerose critiche, tanto da essere stato ribattezzato “La follia di Burnham”, facendo riferimento all’architetto che lo aveva progettato.

In molti sostenevano che la sua struttura non sarebbe stata in grado di resistere ai venti proveniente dall’oceano.

Per gli amanti di architettura, lo scheletro è realizzato in acciaio mentre il rivestimento è in pietra calcarea e terracotta.

Progettato in stile beaux-arts con richiami rinascimentali provenienti dalla Francia e dall’Italia.

Il Flatiron Building è un triangolo rettangolo perfetto che nella sua estremità più stretta misura meno di 2 metri.

La Fuller Company lasciò l’edificio nel 1929 e l’area intorno al nuovo grattacielo non decollò, a differenza degli obiettivi iniziali, che miravano a creare un nuovo quartiere dedicato agli affari vicino al già famoso Wall Street.

Bisogna aspettare gli anni ’80 e ’90 per avere un’esplosione della zona intorno al Flatiron Building con negozi, ristoranti e visiti turistiche organizzate. Oggi l’edificio è sede principalmente di attività editoriali, con alcuni negozi al piano terra.

Curiosità

  • Anche se si dice che il palazzo sia stato soprannominato Flatiron per la sua somiglianza al “Ferro da Stiro”, in realtà la zona tra la 5th ave, Broadway, 22nd e 23rd strada e di per sé a forma di triangolo e veniva soprannominata “Flat Iron” ancor prima della costruzione dell’edificio
  • Dopo aver realizzato il telaio in acciaio, ci vollero solo 4 mesi per completare tutto il resto della costruzione
  • Quando è stato inaugurato non erano previsti bagni per le donne. La direzione ha allora deciso di dedicare, a piani alterni, bagni solo per uomini e bagni solo per donne
  • Il 21° piano è stato realizzato 3 anni dopo il completamento dal palazzo
  • Per raggiungere l’ultimo piano bisogna cambiare ascensore perchè quelli originari arrivano fino al 20° piano
  • Lo potete ammirare in numerosi film tra cui: Armageddon, Godzilla, Hitch e Spider-Man dove ha la sede il Daily-Bugle giornale per cui lavora Peter Parker
  • Per osservarlo dall’alto salite sull’Empire State Building e affacciatevi sul versante sud. (Lo trovate nella parte bassa della fotto qui sotto)
  • Dal 2009 è di proprietà della Sorgente Group
Flatiron New York

Cosa fare nelle vicinanze

Terminati i vostri scatti fotografici al Flatiron Building potete concedervi un pò di tempo nella zona circostante, rilassandovi al Madison Square Park oppure a sud presso l’Union Square Park.

Se siete in cerca di uno snack, all’interno del Madison Square Park potete provare, secondo noi, il miglior panino di New York da Shake Shack.

Nelle vicinanze si trova anche il Lego Store, Eataly e uno dei Rooftop più belli della città, il 230 Fifth Rooftop Bar con vista sull’Empire State Building.

La tua iscrizione non può essere convalidata.
Controlla la tua posta per confermare l'iscrizione!

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Rimani aggiornato per organizzare al meglio la tua prossima vacanza. Riceverai consigli di Viaggio e offerte dedicate.

Rispondi

Follow us

2,455FansLike
11,150FollowersFollow

Andrea & Filomena

Appassionati degli Stati Uniti e convinti che il sogno americano sia ancora realizzabile. Abbiamo dato vita a USA Travel Photos non solo per condividere con voi le nostre esperienze negli amati States, ma con la speranza di aiutarvi a pianificare il vostro prossimo viaggio.

I più letti

lista presidenti americani

Lista Presidenti americani: tutti i nomi dei 46 presidenti

Era il 1789 quando venne eletto il primo Presidente degli Stati Uniti. Da quel momento la lista dei presidenti americani si è...
Inno americano partita football

Inno Americano testo e traduzione

L'inno americano dal titolo The Star-Spangled Banner è a tutti gli effetti un omaggio alla bandiere americana. Le parole sono state prese...
Sim Stati Uniti

SIM americana per viaggio negli Stati Uniti: come avere internet illimitato e chiamare dagli...

Poter navigare liberamente su internet anche durante la vostra vacanza americana è diventata ormai la normalità. Avere una SIM americana per un...
Orologio Grand Central Terminal

Fuso orario Stati Uniti: capire che ore sono in America

Comprendere il fuso orario negli Stati Uniti non è così semplice. È vero però che la maggior parte delle grandi mete turistiche...
Regole partita NBA

Regole NBA da conoscere prima di andare a vedere una partita

Andare a vedere una partita di NBA in America è un'esperienza che consigliamo sempre di fare, lo spettacolo è garantito, il clima...