Martin Luther King Memorial, Washington DC: guida alla visita

Home Washington DC Martin Luther King Memorial, Washington DC: guida alla visita

Tra i numerosi memoriali presenti al National Mall di Washington, non poteva di certo mancare un omaggio a Martin Luther King. Uno dei più importanti personaggi che si sono battuti per i diritti civili degli afroamericani, senza l’utilizzo della violenza, con l’obiettivo di raggiungere la libertà, l’uguaglianza e la giustizia sociale.

Instancabile sostenitore della classe operaia e degli oppressi di tutto il mondo, nel 1964 viene premiato anche con il Nobel per la pace.

Vuoi utilizzare internet senza limiti anche durante una vacanza negli Stati Uniti? Scopri la eSIM di Holafly e utilizzando il codice USATRAVEL per avere il 5% di sconto.

Dove si trova e come arrivarci

L’indirizzo preciso del Martin Luther King Memorial è il 1964 Independence Avenue S.W. scelto per commemorare la legge sui diritti civili approvata nel 1964.

La fermata della metropolitana più vicina è la Foggy/Bottom-GWU, servita dalle linee blu, arancione e argento. Il monumento più vicino una volta entrati nel National Mall è il Lincoln Memorial. Per questo motivo partendo dall’estremità ad ovest del parco, dopo il Lincoln Memorial è consigliato dirigersi verso il MLK Memorial.

Per scoprire meglio come muoversi nella capitale, vi rimandiamo alla nostra guida sulla metropolitana di Washington DC

Un altro modo per arrivarci è prendere la linea rossa del Circulator, chiamata proprio National Mall Service, che si ferma lungo i principali monumenti del parco di Washington. La fermata numero 8 si ferma proprio a ridosso del Martin Luther King Memorial.

Circulator Washington DC

La storia del Martin Luther King Memorial

Dal 1996, anno in cui il Congresso ha autorizzato la costruzione del memoriale, la MLK National Memorial Project Foundation ha indetto un concorso di design al quale hanno partecipato 906 partecipanti.

Nel 2000 i giudici hanno attribuito la vittoria al progetto del ROMA Design Group che faceva emergere la statua di Martin Luther King jr. da una montagna. L’idea nasce da un passaggio del famoso discorso I have a dream del 1963, tenutosi proprio sulla scalinata del Lincoln Memorial.

“Con questa fede, saremo in grado di far uscire dalla montagna della disperazione una pietra di speranza”

Il memoriale è composto da una montagna, con al centro una parte di essa che si stacca facendosi un passo avanti. Questo riscatto simboleggia proprio “la pietra della speranza” scavata dalla “montagna della disperazione”. I bordi presentano dei segni, come delle raschiature, che hanno l’intento di simboleggiare la lotta e il movimento, con l’incisione che recita:

“Out of the mountain of despair, a stone of hope”

La statua

Memorial Washington DC

La costruzione della statua è stata affidata, nel 2007, all’artista cinese Lei Yixin.

La statua è alta 9 metri e per costruire tutto il memoriale sono serviti 159 blocchi di granito che si estendono per 140 metri ai lati della montagna della disperazione. Lungo questo muro di granito, a forma di mezzaluna, sono incisi quattordici estratti dei sermoni pronunciati da Martin Luther King jr.

Informazioni utili

Il Martin Luther King Memorial è aperto 24 ore al giorno, tutti i giorni dell’anno.

Oltre il muro posizionato ad ovest del memoriale c’è il MLK Memorial Bookstore.

I rangers in servizio dalle 9:30 alle 22 risponderanno alle vostre curiosità.

Curiosità

Solo il 20% del Martin Luther King Memorial è stato completato a Washington DC mentre l’80% di esso che è stato realizzato in Cina per poi essere trasportato via mare fino a Baltimora.

È costato 120 milioni di dollari. 108 dei quali sono arrivati da una fondazione sostenuta da Bill Gates, George Lucas e dalla Walt Disney.

La tua iscrizione non può essere convalidata.
Controlla la tua posta per confermare l'iscrizione!

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Rimani aggiornato per organizzare al meglio la tua prossima vacanza. Riceverai consigli di Viaggio e offerte dedicate.

Rispondi

Follow us

2,455FansLike
11,150FollowersFollow

Andrea & Filomena

Appassionati degli Stati Uniti e convinti che il sogno americano sia ancora realizzabile. Abbiamo dato vita a USA Travel Photos non solo per condividere con voi le nostre esperienze negli amati States, ma con la speranza di aiutarvi a pianificare il vostro prossimo viaggio.

I più letti

lista presidenti americani

Lista Presidenti americani: tutti i nomi dei 46 presidenti

Era il 1789 quando venne eletto il primo Presidente degli Stati Uniti. Da quel momento la lista dei presidenti americani si è...
Inno americano partita football

Inno Americano testo e traduzione

L'inno americano dal titolo The Star-Spangled Banner è a tutti gli effetti un omaggio alla bandiere americana. Le parole sono state prese...
Sim Stati Uniti

SIM americana per viaggio negli Stati Uniti: come avere internet illimitato e chiamare dagli...

Poter navigare liberamente su internet anche durante la vostra vacanza americana è diventata ormai la normalità. Avere una SIM americana per un...
Orologio Grand Central Terminal

Fuso orario Stati Uniti: capire che ore sono in America

Comprendere il fuso orario negli Stati Uniti non è così semplice. È vero però che la maggior parte delle grandi mete turistiche...
Regole partita NBA

Regole NBA da conoscere prima di andare a vedere una partita

Andare a vedere una partita di NBA in America è un'esperienza che consigliamo sempre di fare, lo spettacolo è garantito, il clima...