Passaporto per gli Stati Uniti: come richiederlo

Home Pass-partout Passaporto per gli Stati Uniti: come richiederlo

Avete deciso di andare negli States per una vacanza, per motivi di lavoro oppure per prendere parte ad uno dei tanti programmi di studio? Fantastico! È arrivato il richiedere l’unico documento di identità ritenuto valido per superare i confini degli Stati Uniti: il passaporto elettronico.

L’iter burocratico per richiedere ed ottenere il passaporto è un pò lungo, non tanto per presentare la domanda, ma piuttosto per aspettare che avvenga il rilascio. Il tempo di attesa non è predefinito, varia da questura a questura e sicuramente a ridosso dei periodi di alta stagione può volerci più tempo.

Chi può richiederlo

Tutti i cittadini italiani possono richiedere il passaporto e anche i minori devono avere il loro passaporto personale. Infatti dal 2012 non è più possibile inserire il figlio minore sul passaporto del genitore.

Gli italiani residenti all’estero possono richiedere il passaporto presso il consolato.

Dal 2010 il passaporto rilasciato a tutti i cittadini italiani è quello elettronico. Si tratta di un libretto di 48 pagine, sulla cui copertina è presente un microchip che contiene i dati anagrafici, la foto e le impronte digitali del proprietario. Per questo motivo oggi dire passaporto o passaporto elettronico equivale a dire la stessa cosa, non c’è più alcuna distinzione.

Dove fare la domanda

Gli uffici preposti al rilascio del passaporto sono:

  • Questura
  • Ufficio passaporti del commissariato di Pubblica Sicurezza
  • Stazione dei Carabinieri

Personalmente noi lo abbiamo sempre richiesto in Questura che è sicuramente il canale più veloce dei tre.

Per velocizzare l’iter sarebbe meglio richiedere il passaporto presso il luogo dove avete la residenza. Chi si trova obbligato a richiedere il passaporto presso il luogo di domicilio, deve dimostrare di essere impossibilitato a recarsi nella Questura di residenza.

L’iter così facendo si allunga perchè la Questura di residenza dovrà fornire il nulla osta al rilascio del passaporto da parte di un altro ufficio.

Come fare la domanda

Procedura richiesta passaporto per gli Stati Uniti

In passato andare in Questura a fare il passaporto equivaleva a fare lunghe file, da qualche anno però si può prendere appuntamento online comodamente da casa, e recarsi all’ufficio nel giorno e all’orario prestabilito. L’attesa così diventa veramente minima.

Tramite il sito della Polizia di Stato, “Accesso per il cittadino” potete prendere appuntamento per presentare la vostra domanda.

Per accedere potete utilizzare SPID. Nella schermata che si aprirà andate su “inserisci appuntamento” e a quel punto si aprirà l’elenco con le questure della vostra città. Premendo la freccia a destra avrete l’accesso al calendario con le disponibilità per giorni e fasce orarie.

Quali documenti presentare

I documenti necessari per richiedere il vostro passaporto valido per gli Stati Uniti sono:

  • Modulo di richiesta compilato che si può scaricare dal sito della Polizia di Stato. Modulo per maggiorenniModulo per Minorenni. I due moduli sono differenti quindi fate attenzione a stampare e compilare quello corretto. Per consultare eventuali cambiamenti dei moduli collegatevi alla sezione Passaporto sul sito della Polizia di Stato, sulla destra sotto la voce “documenti” trovate i due moduli sempre aggiornati
  • Documento di identità valido sia l’originale che la fotocopia
  • 2 foto formato tessera recenti che rispettino i requisiti per il passaporto. Se vi recate da un fotografo diteglielo che è per il passaporto. Per chi volesse fare in autonomia ecco la guida ufficiale di come devono essere
  • Ricevuta del pagamento del bollettino postale di 42,5€. Negli uffici postali ci sono i bollettini precompilati per il passaporto, se non dovessero esserci questi sono i dati da inserire: conto corrente n° 67422808, intestato a Ministero dell’Economia e delle Finanze – Dipartimento del tesoro
  • Il bollettino alla voce “eseguito da” deve riportare i dati dell’intestatario del passaporto, anche nel caso di minorenni
  • Contrassegno amministrativo (marca da bollo) di 73,5€ da acquistare presso un qualsiasi tabaccaio
  • Portare con sé la stampa della prenotazione dell’appuntamento in Questura
  • Riconsegnare il vecchio passaporto se è scaduto o lo cambiate perchè troppo rovinato
  • Portate con voi la denuncia di smarrimento se state chiedendo un nuovo passaporto perchè il vecchio lo avete perso
  • Passaporto per i figli: serve il consenso di entrambi i genitori. Non importa lo stato civile, tutti e due i genitori dovrebbero essere presenti in Questura per la richiesta, e se uno dei due non può esserci dovrà compilare un modulo di assenso, accompagnato anche dalla fotocopia di un documento

Prezzo del passaporto

Gli unici due importi da pagare per richiedere il passaporto per volare negli Stati Uniti, ma anche in qualsiasi altro paese al di fuori dell’Unione Europea, sono i 42,5€ del bollettino e i 73,5€ della marca da bollo.

Sommati fanno 116€!

Quanto tempo ci vuole

Non c’è un periodo di attesa preciso, sicuramente almeno 15 giorni sono necessari, ma a ridosso dei periodi di alta stagione, può volerci più tempo. Il consiglio in questo caso, se possibile, è di muoversi con largo anticipo e fare la richiesta nei “periodi morti”.

In ogni caso verrete contattati telefonicamente dalla Questura quando il passaporto è pronto e vi diranno anche giorno e orario in cui recarvi per la consegna.

Il passaporto può anche essere ritirato da un’altra persona, purché maggiorenne, munita di delega autenticata da un notaio o da un ufficiale dell’anagrafe, di un documento d’identità valido e la fotocopia di un documento della persona a cui è intestato il passaporto.

Dal 2014 si può fare richiesta del Servizio passaporti a domicilio, questo vuol dire che vi può essere recapitato a casa tramite Poste Italiane. Ha un costo di 9,05€ da pagare alla consegna.

Durata passaporto

La durata del passaporto varia a seconda dell’età dell’intestatario:

  • 3 anni di validità per i minori di 3 anni
  • 5 anni per chi ha un’età compresa tra i 3 e i 18 anni
  • 10 anni per tutti i maggiorenni
 I passaporti scaduti non si possono più rinnovare come si faceva in passato. Adesso devono essere rifatti nuovi 

Passaporto per gli Stati Uniti

Se avete appena ritirato il vostro passaporto l’unico altro documento ufficiale di cui avrete bisogno per entrare negli Stati Uniti è l’ESTA o un visto se avete delle esigenze particolari.

Un problema può sorgere se invece il vostro passaporto è in scadenza. In passato regnava la regola dei 6 mesi alla scadenza, ovvero non si poteva ripartire dagli Stati Uniti con un passaporto che aveva una validità inferiore ai 6 mesi.

Dal 2016 questa regola anche per gli italiani non dovrebbe essere più valida, in quanto l’Italia è stata inserita nella lista del Six-Month Club.

A scanso di equivoci il consiglio è di farsi un nuovo passaporto ed evitare così spiacevoli sorprese.

La tua iscrizione non può essere convalidata.
Controlla la tua posta per confermare l'iscrizione!

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Rimani aggiornato per organizzare al meglio la tua prossima vacanza. Riceverai consigli di Viaggio e offerte dedicate.

Rispondi

Follow us

2,455FansLike
11,150FollowersFollow

Andrea & Filomena

Appassionati degli Stati Uniti e convinti che il sogno americano sia ancora realizzabile. Abbiamo dato vita a USA Travel Photos non solo per condividere con voi le nostre esperienze negli amati States, ma con la speranza di aiutarvi a pianificare il vostro prossimo viaggio.

I più letti

lista presidenti americani

Lista Presidenti americani: tutti i nomi dei 46 presidenti

Era il 1789 quando venne eletto il primo Presidente degli Stati Uniti. Da quel momento la lista dei presidenti americani si è...
Inno americano partita football

Inno Americano testo e traduzione

L'inno americano dal titolo The Star-Spangled Banner è a tutti gli effetti un omaggio alla bandiere americana. Le parole sono state prese...
Sim Stati Uniti

SIM americana per viaggio negli Stati Uniti: come avere internet illimitato e chiamare dagli...

Poter navigare liberamente su internet anche durante la vostra vacanza americana è diventata ormai la normalità. Avere una SIM americana per un...
Orologio Grand Central Terminal

Fuso orario Stati Uniti: capire che ore sono in America

Comprendere il fuso orario negli Stati Uniti non è così semplice. È vero però che la maggior parte delle grandi mete turistiche...
Regole partita NBA

Regole NBA da conoscere prima di andare a vedere una partita

Andare a vedere una partita di NBA in America è un'esperienza che consigliamo sempre di fare, lo spettacolo è garantito, il clima...