Super Bowl 2023: Guida alla partita

Home sport Super Bowl 2023: Guida alla partita

Il Super Bowl, la partita che ferma una nazione, l’evento sportivo che tiene 100 milioni di americani davanti al televisore, il match a cui tutti sognano di assistere dal vivo almeno una volta nella vita, non soltanto per la sfida sul campo ma per tutto lo show che il SB si porta dietro.

Si perché anche se non siete amanti del football americano, sicuramente avrete sentito nominare almeno una volta il Super Bowl.

L’evento che attira l’attenzione di tanti curiosi è il suo spettacolo durante l’intervallo tra il primo e il secondo tempo.

L’Halftime Show che ha visto star come Madonna, Michael Jackson, i Rolling Stones, gli U2 e i più recenti Lady Gaga, Coldplay e tanti altri.

Quello di quest’anno, il Super Bowl 2023, il numero LVII andrà in scena a Glendale in Arizona, allo State Farm Stadium.

Guida agli orari

  • 00:10 Inno Nazionale
  • 00:30 Calcio di inizio
  • 2:00 Haltime Show con Rihanna
  • 4:15 Circa Fine partita

Cos’è il Super Bowl

Super Bowl cos'è

Il Super Bowl è molto semplicemente la finale del campionato di Football Americano, dove le vincitrici delle due Conference, la AFC e la NFC, si sfidano per la vittoria finale.

Sebbene il campionato di football americano sia in vigore dal 1920, il Super Bowl ha fatto la sua comparsa ben più tardi, nel 1966, quando a contenderselo erano la squadra vincitrice della NFL e quella della AFL (l’altra lega di football).

Per arrivare alla divisione attuale bisogna aspettare giusto qualche anno, quando nel 1970 le due leghe si unirono sotto un’unica bandiera.

La quinta edizione del Super Bowl fu la prima in cui si sfidarono la vincitrice della American Football Conference e della National Football Conference, proprio come avviene ancora oggi.

Super Bowl LVII – La partita

Super Bowl Game

Abbiamo detto che a contendersi il titolo ci arrivano le due squadre vincitrici delle due Conference, l’AFC e la NFC.

La partita, così come tutte le altre partite di NFL si gioca su quattro periodi, di 15 minuti ciascuno, quindi il tempo regolamentare è di 60 minuti di gioco.

Ma non illudetevi.

Per vedere una delle due squadre esultare allo scadere del cronometro ci vorranno circa 4 ore complessive.

L’intervallo di metà partita, quello che manda in onda lo show musicale dura il doppio del normale. Di solito la pausa è di 12, mentre nel Super Bowl per consentire l’esibizione si prolunga fino a 20 anche 30 minuti.

Per aspettare l’Halftime Show dovrete stare svegli circa fino alle 2 di notte. Di solito è a ridosso di quest’ora che viene allestito il campo per consentire l’esibizione.

Al rientro in campo le squadre avranno altri due quarti di gioco per contendersi lo scettro di campione NFL.

Alla fine della partita la squadra vincitrice solleverà il Lombardi Trophy, mentre al giocatore che ha giocato la miglior partita viene assegnato il titolo di MVP del Super Bowl.

Quando si gioca il Super Bowl LVII?

L’appuntamento è per la notte tra Domenica 12 e Lunedì 13 febbraio, alle ore 00.30.

Chi sono le squadre a sfidarsi

Dopo un’altra stagione ricca di grande spettacolo, siamo arrivati al momento del giudizio.

Abbiamo le due squadre che si contenderanno il tanto ambito Lombardi Trophy.

Da una parta i Philadelphia Eagles.

Dall’altra i Kansas City Chiefs.

I primi hanno battuto agevolmente degli sfortunati San Francisco 49ers, martoriati dagli infortuni, decretandosi agevolmente campioni della AFC per 31 a 7.

Gli Chiefs invece, nel remake dell’NFC Championship dello scorso anno, si sono imposti con un FG all’ultimo secondo, vendicando la sconfitta di 12 mesi fa, e impedendo ai Bengals il back-to-back al Super Bowl, perso poi contro i Rams nel 2022.

Gli Eagles sono alla loro quarta partecipazione al Super Bowl con un record di 1-2 e tenteranno di portare in pareggio il loro record e alzare per la seconda volta il Lombardi Trophy, dopo quello del 2018 vinto sui Patriots di Tom Brady.

Partita passata alla storia per il “Philly Special” giocata che potete vedere nel video qui sotto.

Per la coppia Mahomes-Reid continua la striscia di vittorie, 64 in 5 anni, e raggiungono il loro terzo Super Bowl in 4 anni.

Tutt’altro che facile però il loro cammino.

La distorsione alla caviglia di Mahomes, subita durante il Divisional Round contro Jacksonville, ha messo in dubbio la sua presenza fino all’ultimo.

Così come l’infortunio del Tight End Trevis Kalce.

Alla fine, pur visibilmente limitati nei movimenti, hanno giocato e trascinato letteralmente alla vittoria Kansas City.

326 yards lanciate per Mahomes e 2 TD Pass.

Anche se la giocata decisiva è arrivato su corsa.

3rd & 4 sulle 47yds con 16 secondi da giocare.

Corsa zoppicante di 5yds e primo down conquistato.

A fare una grande differenza è arrivata la penalità di 15yds di J. Ossai che ha reso più agevole il FG di Butker.

Per Kalce, 7 ricezioni su 8 lanci ricevuti, 78 yards e un TD.

Adesso non ci resta che attendere la notte tra il 12 Febbraio e il 13 per godersi il grande spettacolo.

Chi farà l’Half Time Show del Super Bowl 2023?

A esibirsi durante il consueto spettacolo di fine primo tempo del Super Bowl ci sarà Rihanna, vincitrice di 9 Grammy Award, nonché nella top 3 tra le artiste con più vendite di sempre.

Seconda soltanto a Madonna.

La cantante caraibica, nata alle Barbados, è considerata la regina dell’intrattenimento negli ultimi 15 anni.

Tutto questo lascia presupporre che assisteremo ad un grandissimo spettacolo.

Le indiscrezioni fanno capire che si tornerà ad una versione “originale” dell’Half Time Show, ovvero con un’artista principale ad esibirsi sul palco.

Non è però da escludere la presenza di qualche ospite per un breve duetto.

Ben diverso dal programma dello scorso SB dove a dividersi il palco si esibirono: Eminem, Snoop Dog, Dr. Dree, Mary J Blige, Kendrick Lamar & 50 Cent.

Perché il Super Bowl è così famoso?

Super Bowl Halftime. show

La risposta a questa domanda dovrebbe essere la bellezza della partita, l’intensità delle giocate, la posta in palio e i gesti atletici di giocatori straordinari.

Spesso tutto questo passa in secondo piano per farsi rubare la scena da tutto il contorno.

Si perché gli americani sono i migliori a confezionare un evento sportivo, e montare uno spettacolo parallelo capace di attirare l’attenzione anche di chi allo sport è poco interessato.

Sono due gli eventi nell’evento che rendono speciale il Super Bowl:

  • Le pubblicità super costose diventate un must
  • L’Halftime Show

Le pubblicità rese celebri dal Super Bowl

Spot commerciali e Super Bowl vanno da sempre di pari passo, ed è anche normale se considerate gli ascolti super che ogni anno è in grado di registrare il big game. Dal 2010 la media dei telespettatori americani si aggira sui 100 milioni!

Per uno spot di 30 secondi si arrivano a pagare fino a 5,6milioni di $. Spot che in alcuni casi sono dei veri e propri capolavori.

Le pubblicità che hanno fatto la storia sono tante, vediamone alcune, dalle più vecchie alle più recenti.

  • Apple 1984: La pubblicità di 60 secondi con cui l’Apple ha annunciato l’uscita del suo macintosh diretta da Ridley Scott
  • Diet Pepsi You Got the Right One Baby, in occasione del Super Bowl XXV (1991) PepsiCo affidò il proprio spot alla musica di Ray Charles e le Uh-Huh Girls
  • Master Lock, nel 1974 la società di lucchetti rilancia questa pubblicità al SuperBowl VII per mostrare la resistenza dei suoi prodotti. Nei successivi anni il fatturato è aumentato da 35 milioni di $ a 200 milioni $.
  • Nike Hare Jordan, con Bugs Bunny e Michael Jordan nel 1992 lanciano il nuovo modello di scarpe della linea di sua maestà MJ. Il film di successo Space Game sarebbe arrivato 4 anni più tardi.
  • McDonald’s Showdown, due leggende dell’NBA come Michael Jordan e Larry Bird si sfidano a suon di canestri impossibili aggiudicarsi un Big Mac.
  • Budweiser Puppy Love, per il Super Bowl XLVIII (2014) la marca di birra ha puntato sulle emozioni suscitate dall’amicizia tra gli animali.
  • Doritos, che si contraddistingue sempre per i suoi spot leggeri, nel 2019 ha messo insieme i Backstreet Boys e Chance il Rapper.
  • Pepsi durante i Super Bowl fa sempre sul serio e vi consigliamo questi spot: Britney Spears – Pepsi Now and Then Commercial, nel 2018 insieme a Doritos mettono in scena questo capolavoro con Morgan Freeman e Peter Dinklage, nel 2019 cast ancora di spessore con Steve Carrell, Cardi B e Lil John per Pepsi: More than ok!
  • Mastercard nel 2004 ha puntato su Homer Simpson.
  • Google Loretta, scelta strappalacrime per Google che con il suo assistente virtuale ricorda ad un uomo anziano i bei momenti trascorsi con la defunta moglie Loretta.
  • Lo spot di Pepsi più celebre rimane quello con una affascinante Cindy Crawford
  • Bud Light nel 2019 annuncia in un crossover pazzesco la stagione finale di “Trono di Spade”
  • Amazon Alexa per il Super Bowl LII fa le cose in grande con Gordon Ramsey, Cardi-B, Rebel Wilson e Anthony Hopkins

Si potrebbe andare davvero avanti ancora per molto ma intanto ci fermiamo qui e lasciamo a voi lo sfizio di indagare su YouTube alla ricerca degli altri spettacolari spot.

Gli Halftime Show più memorabili di sempre al Super Bowl

Gli Halftime show vanno in scena sin dal primo Super Bowl del 1966, quando ad esibirsi erano prevalentemente le band universitarie.

Gli anni ’70 invece sono stati contraddistinti dai musicisti jazz. Per arrivare alla prima super star internazionale si è dovuto aspettare però il Super Bowl XXVII. Nello stadio di Pasadena il Rose Bowl Stadium, si esibì il Re del Pop Michael Jackson.

Michael Jackson Super Bowl

Celebri show dei primi anni 2000 sono stati quelli degli U2 – Super Bowl XXXVI, quello di Prince nel 2007 per il Super Bowl XLI, Madonna nel 2012 per il Super Bowl XLVI.

Regole Football Americano

Se non avete mai seguito con attenzione l’NFL ma il sentir parlare del Super Bowl sta suscitando in voi una curiosità su questo fantastico sport, vi consigliamo la nostra guida sulle regole di base del football americano, per avvicinarvi nel migliore dei modi alla partita.

Dove vedere il Super Bowl 2023

La partita viene trasmessa su DAZN, con commento il lingua italiana e originale, a fronte del pagamento dell’abbonamento di 29,99$.

Quota mensile fissa per il servizio di streaming londinese.

Alternativa gratuita per il secondo anno consecutivo sarà la RAI che ha acquistato i diritti per trasmettere in chiaro il Super Bowl.

Il canale di riferimento è Rai 2.

Rai che da un paio di anni trasmette anche le partite del Thanksgiving Day e dimostra di essere interessata al mondo dell’NFL.

Se state cercando un’esperienza tutta americana allora potreste decidere di vedere il Super Bowl 2023 sul Game Pass di NFL.

Per l’occasione tovate il match a soli 0,99$.

Informazioni utili

A mezzanotte e 30 minuti tra Domenica e Lunedì

Di norma intorno alle 2 di notte

Si parte dai 5.000$ per arrivare al pacchetto vip da oltre 80.000$

L’edizione del 2023, il Super Bowl LVII si gioca nello State Farm Stadium, casa degli Arizona Cardinals

La cantante Country Mickey Guyton

Su DAZN con l’abbonamento, altrimenti in chiaro su Rai 2

Per 30 secondi di pubblicità il prezzo massimo nelle ultime due edizioni è stato di 5.6milioni di $

La tua iscrizione non può essere convalidata.
Controlla la tua posta per confermare l'iscrizione!

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Rimani aggiornato per organizzare al meglio la tua prossima vacanza. Riceverai consigli di Viaggio e offerte dedicate.

Rispondi

Follow us

2,455FansLike
11,150FollowersFollow

Andrea & Filomena

Appassionati degli Stati Uniti e convinti che il sogno americano sia ancora realizzabile. Abbiamo dato vita a USA Travel Photos non solo per condividere con voi le nostre esperienze negli amati States, ma con la speranza di aiutarvi a pianificare il vostro prossimo viaggio.

I più letti

lista presidenti americani

Lista Presidenti americani: tutti i nomi dei 46 presidenti

Era il 1789 quando venne eletto il primo Presidente degli Stati Uniti. Da quel momento la lista dei presidenti americani si è...
Inno americano partita football

Inno Americano testo e traduzione

L'inno americano dal titolo The Star-Spangled Banner è a tutti gli effetti un omaggio alla bandiere americana. Le parole sono state prese...
Sim Stati Uniti

SIM americana per viaggio negli Stati Uniti: come avere internet illimitato e chiamare dagli...

Poter navigare liberamente su internet anche durante la vostra vacanza americana è diventata ormai la normalità. Avere una SIM americana per un...
Orologio Grand Central Terminal

Fuso orario Stati Uniti: capire che ore sono in America

Comprendere il fuso orario negli Stati Uniti non è così semplice. È vero però che la maggior parte delle grandi mete turistiche...
Regole partita NBA

Regole NBA da conoscere prima di andare a vedere una partita

Andare a vedere una partita di NBA in America è un'esperienza che consigliamo sempre di fare, lo spettacolo è garantito, il clima...